LA CITTÀ DI KRK

 

capoluogo dell'isola e maggior centro turistico/storico dispone di un porto attrezzato dove è possibile noleggiare giornalmente piccole imbarcazioni a motore, trovare un ormeggio sicuro per la propria barca, prenotare tour organizzati verso le isole vicine e le coste.

 

 

Vi si trovano numerosi negozi - dagli alimentari ai chioschi di souvernirs - bar e ristoranti dove gustare ottimi piatti tipici, vini e formaggi prodotti sull'isola, diverse banche e farmacie, internet points e, per gli amanti della fotografia, scorci pittoreschi da catturare su pellicola, vicoli e vicoletti e vestigia di una storia millenaria - dai mosaici romani, alle semplici chiesette, alle iscrizioni in caratteri glagolitici ai dipinti dei grandi maestri veneti.

 

E' consigliabile una visita alla città, ai bastioni veneziani, al castello della famiglia Frankopan - principi di Krk con possedimenti in oltre metà della Croazia.

     Nei mesi estivi negli spazi del castello si tengono manifestazioni culturali (musica, teatro, mostre fotografiche...). Sulle colline che sovrastano la città sorgono la Basilica di San Quirino (XII secolo) e due monasteri - benedettino e francescano